Presto tutti i macbook saranno con SSD?

Ormai, come sapete, gli hard disk che “vanno di moda” sono gli SSD. Infatti sono più duraturi rispetto ai tradizionali, e soprattutto hanno meno consumo di energia e più velocità di scrittura e lettura.

Toshiba, tradizionale fornitore (assieme a Samsung) di Apple in questo settore, ha annunciato una nuova generazione di memorie solide dedicate, questa volta, al mondo dei notebook: dotate di tecnologia MLC e una interfaccia SATA-2 , le prestazioni dichiarate sono di 120 Mb/s in lettura e 70 Mb/s in scrittura. Ancora più interessanti i dati riguardanti consumo e vita utile: dimezzato il primo (che diventa, almeno nominalmente, circa 1/5 di un disco rigido di pari capacità) e raddoppiata la seconda.

Quindi probabilmente Apple con i prossimi rinnovi dei macbook potrebbe introdurre questi nuovi hard disk, diminuendo anche le dimensioni di portatili. Il candidato ideale sarebbe naturalmente il macbook Air, che è molto sottile e quindi sarebbe utilissimo, ma potrebbero essere implementati anche nei macbook e macbook PRO.

Vedremmo i nuovi hard disk già il 14 ottobre alla presentazione dei nuovi portatili Apple?

Staremo a vedere…

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: